HOME
AREE LEGALI
SERVIZI
DOMANDE E RISPOSTE
SOCI coop
LOGIN
REGISTRATI
RECENSIONI
I NOSTRI PROFESSIONISTI

è possibile prorogare un contratto a tempo determinato?

Area legale: Diritto del lavoro
Avvocato Accanto

Le proroghe del contratto a termine sono ammesse a condizione che si riferiscano alla stessa attività lavorativa per la quale il contratto è stato stipulato a tempo determinato:

  • solo quando la duratadel contratto sia inferiore a tre anni (quindi se sin dall’inizio il contratto ha una durata di 36 mesi non potrà essere successivamente prorogato)
  • fino ad un massimo di 5 volte nell’arco di complessivi 36 mesi.

Una volta scaduti i 36 mesi, il Jobs Act ha previsto la possibilità di stipulare un ulteriore contratto a termine, mediante una speciale procedura di convalida davanti alla direzione territoriale del Lavoro. Questo contratto ulteriore può avere una durata di 12 mesi.

In caso di violazione della predetta norma, il contratto a termine si trasforma automaticamente in un contratto a tempo indeterminato.

 

Articoli collegati

Il contratto di agenzia: cosa è e come funziona. Breve guida
Leggi >
Professione Influencer: problemi e aspetti legali. Intervista a Martina Luchena
Leggi >
Lavoro e Covid 19: le novità
Leggi >

Come funziona

Scegli quello che ti serve

Scegli il servizio legale che ti serve selezionando l'icona corrispondente e segui le istruzioni per confermare l'invio della richiesta

Ricevi quello che hai chiesto

Ricevi il servizio legale che hai richiesto da parte di un nostro avvocato

Effettua il pagamento

Solo dopo aver ricevuto il servizio legale che hai chiesto effettua il pagamento

DOVE CI TROVI

se vuoi incontrarci di persona


Se vuoi incontrarci di persona e conoscerci ci trovi in Via Crocefisso 6 a Milano, presso il punto di consulenza Avvocato Accanto, tutti i giorni da lunedì a venerdì e su appuntamento anche il sabato. Ti aspettiamo.


Avvocato Accanto, Via Crocefisso 6 Milano 20122
tel. 02 3664 4280