HOME
AREE LEGALI
SERVIZI
DOMANDE E RISPOSTE
SOCI coop
LOGIN
REGISTRATI
RECENSIONI
I NOSTRI PROFESSIONISTI

Morte sul lavoro. Quali responsabilità per il datore?

Area legale: Diritto Penale

La morte di Luana D'orazio, che purtroppo ha perso la vita in un incidente sul lavoro, ha riportato l’attenzione sul problema della sicurezza sul lavoro, dal momento che i dati nazionali parlano di una media di 3 morti al giorno. Sono, infatti, 554.340 gli infortuni sul lavoro denunciati all’Inail nel 2020 e 1.270 quelli con esito mortale (181 in più rispetto ai 1.089 del 2019).

Vorresti sapere se sussiste una normativa funzionale a prevenire gli infortuni sul lavoro e quali conseguenze potrebbero discendere da fatti come questo?

Con l’avvocato Nadia Mungari di Avvocato Accanto, esperta in diritto penale, vedrai quali sono le normative vigenti in materia di sicurezza sul lavoro e potrai comprendere le conseguenze dal punto di vista penale per il datore di lavoro a seguito di un incidente sul lavoro.

 

Articoli collegati

Gli abusi edilizi: cosa sono, come evitarli e come tutelarsi
Leggi >
Proposta di legge contro omotransfobia: quali novità?
Leggi >
Guida in stato di ebbrezza: cosa posso fare se mi fanno l’alcol test proprio quando ho bevuto un bicchiere in più?
Leggi >

Come funziona

Scegli quello che ti serve

Scegli il servizio legale che ti serve selezionando l'icona corrispondente e segui le istruzioni per confermare l'invio della richiesta

Ricevi quello che hai chiesto

Ricevi il servizio legale che hai richiesto da parte di un nostro avvocato

Effettua il pagamento

Solo dopo aver ricevuto il servizio legale che hai chiesto effettua il pagamento

DOVE CI TROVI

se vuoi incontrarci di persona


Se vuoi incontrarci di persona e conoscerci ci trovi in Via Crocefisso 6 a Milano, presso il punto di consulenza Avvocato Accanto, tutti i giorni da lunedì a venerdì e su appuntamento anche il sabato. Ti aspettiamo.


Avvocato Accanto, Via Crocefisso 6 Milano 20122
tel. 02 3664 4280