HOME
AREE LEGALI
SERVIZI
DOMANDE E RISPOSTE
SOCI coop
LOGIN
REGISTRATI
RECENSIONI
I NOSTRI PROFESSIONISTI
Sostituzione braga fognaria condominiale. Chi paga?
Condominio | (29/04/2020)

Devo sostituire una braga fognaria condominiale in ghisa di 60 anni, che passa nel mio seminterrato(non perché danneggiata). Ho diritto a rimborso totale o in parte?

Segui l'avvocato e ricevi aggiornamenti quando pubblica nuovi contenuti legali
Grazie per aver iniziato a seguire questo avvocato
Sei già registrato! La tua e.mail risulta già esistente
Si prega di contattare l'amministratore
avvocato Federico Cinquegrana
Avvocato Federico Cinquegrana
Risposta del 29/04/2020

La braga consiste in un raccordo biforcato che mette in connessione le tubazioni verticali con quelle orizzontali. Nell' ambito del condominio, semplificando, i tubi che sono posizionati in verticale debbono essere considerati di proprietà condominiale, quelli in orizzontale di proprietà esclusiva.

L'art. 1117 c.c., stabilisce che i canali di scarico fognari così come le condotte di adduzione dell'acqua, sono da considerarsi comuni a tutti i condomini, ma solo fino al punto di diramazione ai locali di proprietà esclusiva, pertanto, deve essere esclusa la proprietà condominiale della braga, ossia la tubazione che collega la condotta principale alle tubazioni dei singoli appartamenti.

La braga serve solo il singolo appartamento, convogliando gli scarichi nella condotta principale. Ne discende che, in caso di danni provocati dalla rottura della braga o di sua sostituzione per vetustà, dovrà risponderne esclusivamente il proprietario dell'immobile servito dalla braga, e non il condominio.

Anche la Corte di Cassazione si è espressa sul punto con la recente sentenza n. 1027/2018 stabilendo che "... la giurisprudenza prevalente di questa Corte ha escluso dalla propietà condominiale la cd braga (cioè l'elemento di raccordo tra la tubatura orizzontale di pertinenza del singolo appartamento e la tubatura verticale di pertinenza condominiale). Si è altresì osservato che, mentre la proprietà comune condominiale è tale perché serve all'uso (e al godimento) di tutti i partecipanti, la braga invece, serve soltanto convogliare gli scarichi di pertinenza del singolo appartamento a differenza della colonna verticale, che raccogliendo gli scarichi di tutti gli appartamenti, serve all'uso di tutti i condomini".

Avvocato Federico Cinquegrana

DOVE CI TROVI

se vuoi incontrarci di persona


Se vuoi incontrarci di persona e conoscerci ci trovi in via Arona 15 a Milano, presso il punto di consulenza Avvocato Accanto, tutti i giorni da lunedì a venerdì e su appuntamento anche il sabato. Ti aspettiamo.


Avvocato Accanto, Via Arona 15 Milano 20149
tel. 02 3664 4280