HOME
AREE LEGALI
SERVIZI
DOMANDE E RISPOSTE
SOCI coop
LOGIN
REGISTRATI
RECENSIONI
I NOSTRI PROFESSIONISTI
I condomini devono partecipare alle spese di manutenzione del giardino privato?
Condominio | (16/06/2018)

Salve, nel nostro condominio costruito a roma circa 60 anni fa un condomino ha un piano terra dove non ha mai fatto lavori giardino etc. Ma e' fatiscente, adesso lo stesso accusa dei cedimenti del terreno e pretende le spese del condominio al 50%. Io non credo che sia corretto visto che lo stesso e' un giardino privato mai curato prima. Cordialmente

Segui l'avvocato e ricevi aggiornamenti quando pubblica nuovi contenuti legali
Grazie per aver iniziato a seguire questo avvocato
Sei già registrato! La tua e.mail risulta già esistente
Si prega di contattare l'amministratore
Risposta del 16/06/2018

Per risolvere la fattispecie in questione è necessario individuare, o segnalare, il regime giuridico del giardino.

Se tale bene immobile risulti in effetti di esclusiva proprietà del condomino (sarebbe sufficiente esaminare una visura catastale del bene, per accertarlo), le spese di manutenzione ordinaria e/o straordinaria dello stesso sono da porsi a suo esclusivo carico.

Solo ove tale porzione fosse un bene comune, quindi del condominio, questi sarebbe chiamato a partecipare, in tutto o in parte a seconda della quota di proprietà, delle spese relative.

DOVE CI TROVI

se vuoi incontrarci di persona


Se vuoi incontrarci di persona e conoscerci ci trovi in via Arona 15 a Milano, presso il punto di consulenza Avvocato Accanto, tutti i giorni da lunedì a venerdì e su appuntamento anche il sabato. Ti aspettiamo.


Avvocato Accanto, Via Arona 15 Milano 20149
tel. 02 3664 4280