HOME
AREE LEGALI
SERVIZI
DOMANDE E RISPOSTE
SOCI coop
LOGIN
REGISTRATI
RECENSIONI
I NOSTRI PROFESSIONISTI
rottura tubazioni di acqua condotta: di chi è la responsabilità?
Condominio | (05/01/2019)
Buongiorno, ho una perdita di acqua dal mio bagno che è stato ristrutturato da 3 mesi. La cantina del condomine che è sotto il mio bagno è completamente allagata. La perdita è però del riscaldamento a pavimento. Il riscaldamento è centralizzato degli anni '70 e non ci sono valvole x accenderlo o spegnerlo ma tutto è regolato da una caldaia centrale. Le spese dei lavori sono completamente a mio carico oppure il rescaldamento essendo centralizzato e non potendo controllare apertuta e chiusura è da considerarsi condominiale? Grazie
Segui l'avvocato e ricevi aggiornamenti quando pubblica nuovi contenuti legali
Grazie per aver iniziato a seguire questo avvocato
Sei già registrato! La tua e.mail risulta già esistente
Si prega di contattare l'amministratore
Risposta del 05/01/2019


Il principio applicato per individuare il responsabile del danno nel caso che ci occupa, è quello di cui all'articolo 2051 del codice civile.

Cioè il responsabile presunto dei danni, che derivano a terzi da un determinato bene, è il soggetto che di tale bene ha la custodia.

Al condominio corre l'obbligo di custodire le parti e gli impianti comuni dell'edificio e quello di garantirne la manutenzione.

Pertanto a carico del condominio, responsabile del danno, saranno posti i costi per i lavori di ripristino degli impianti.

Per completezza segnialiamo che le tubature di adduzione sono di proprietà condominiale, sino a quando non incontrano i contatori dei singoli condomini, mentre quelle di scarico lo sono sino a quando non si collegano con i tubi dei vari appartamenti.

Se le infiltrazioni provengono da tubature di proprietà del singolo condomino, sarà quest'ultimo a rispondere dei danni.

Ogni condominio è comunque titolare di una polizza Glob. Fabb., che copre i danni derivanti da rotture accidentali di tubazioni e comprende anche la garanzia "ricerca guasti".

 

Avvocato Guido Vecellio

DOVE CI TROVI

se vuoi incontrarci di persona


Se vuoi incontrarci di persona e conoscerci ci trovi in via Arona 15 a Milano, presso il punto di consulenza Avvocato Accanto, tutti i giorni da lunedì a venerdì e su appuntamento anche il sabato. Ti aspettiamo.


Avvocato Accanto, Via Arona 15 Milano 20149
tel. 02 3664 4280