HOME
AREE LEGALI
SERVIZI
DOMANDE E RISPOSTE
SOCI coop
LOGIN
REGISTRATI
RECENSIONI
I NOSTRI PROFESSIONISTI
Foglio presenze: che forma deve avere?
Diritto del lavoro | (16/06/2018)

salve sono un dipendente part time a tempo indeterminao in un azienda privata, ci fanno firmare un foglio volante senza timbro e firma nè dell'azienda nè del datore di lavoro, dove dobbiamo inserire gli orari di presenza, ma io mi sono rifiutato di farlo in quanto non c'è la firma nè il timbro dell'azienda. E' giusto? quale legge fa riferimento cosi da poter esporre in azienda? GRAZIE. ps sul foglio sta scritto il nome dell'azienda

Segui l'avvocato e ricevi aggiornamenti quando pubblica nuovi contenuti legali
Grazie per aver iniziato a seguire questo avvocato
Sei già registrato! La tua e.mail risulta già esistente
Si prega di contattare l'amministratore
Avvocato Egidio Rossi
Risposta del 16/06/2018

Quello che Lei descrive è il "foglio presenze", ovvero un documento amministrativo utilizzato dal datore di lavoro per riepilogare l'attività del lavoratore in azienda. Nel foglio presenze sono indicate diverse informazioni inerenti l'opera del lavoratore quali: orario di lavoro, aspettative, permessi, ferie e, in genere, qualsiasi attività che incide sulla presenza del lavoratore in azienda. In realtà non risultano essere richiesti particolari formalismi per il foglio presenze, ma concordo con Lei sul fatto che sia quantomeno inopportuno presentare un foglio presenze senza alcuna firma e senza alcun timbro. Ad ogni modo il consiglio è quello di pretendere quantomeno che il foglio presenze presenti la firma del lavoratore e quella dell'azienda.

DOVE CI TROVI

se vuoi incontrarci di persona


Se vuoi incontrarci di persona e conoscerci ci trovi in via Arona 15 a Milano, presso il punto di consulenza Avvocato Accanto, tutti i giorni da lunedì a venerdì e su appuntamento anche il sabato. Ti aspettiamo.


Avvocato Accanto, Via Arona 15 Milano 20149
tel. 02 3664 4280