HOME
AREE LEGALI
SERVIZI
DOMANDE E RISPOSTE
SOCI coop
LOGIN
REGISTRATI
RECENSIONI
I NOSTRI PROFESSIONISTI
Il mio ex datore non mi paga le retribuzioni e le competenze di fine rapporto: che devo fare?
Diritto del lavoro | (05/05/2018)

Buongiorno. Mi rivolgo a voi per sapere se c'è un modo per avere quello che mi spetta tra stipendi, ferie arretrati ecc...da parte del mio ex datore di lavoro. Ad oggi 09/04/2018 mi mancherebbe: - Lo stipendio di Gennaio 2018. - Lo stipendio di Febbraio 2018. - Lo stipendio di Marzo 2018. - 4 blocchetti da numero 20 buoni da 5,29€ + 16 buoni a parte (conteggio fino all'ultimo giorno di lavoro 02/03/2018). - Ferie / permessi residui. - Welfare aziendale 2017 e 2018. - TFR. Con il mio ex datore di lavoro siamo purtroppo ai ferri corti da circa 1 anno e mezzo, da quando gli scrivevo mail tutti i mesi e pregarlo di essere pagato più regolarmente... Siccome conosco il soggetto, vi chiedo un aiuto. NON mi risponde nè a mail, sms, chiamate...(in 2 anni alle mie richieste di pagamenti NON ha mai risposto!!!). Come posso intervenire e difendere i miei diritti? In attesa di Vostre. Grazie in anticipo della gentile collaborazione. Cordiali saluti.

Segui l'avvocato e ricevi aggiornamenti quando pubblica nuovi contenuti legali
Grazie per aver iniziato a seguire questo avvocato
Sei già registrato! La tua e.mail risulta già esistente
Si prega di contattare l'amministratore
Avvocato Carla Etzi
Risposta del 05/05/2018

Se lei è in possesso dei cedolini paga di tutte le retribuzioni che non le sono state pagate nonchè il cedolino con le competenze di fine rapporto, è possibile subito inviare diffida in modo che il suo ex datore di lavoro comprenda che sta per essere coinvolto in un' azione legale che gli costerà anche il pagamento delle spese legali, affinchè giunga a miti consigli e saldi i debiti che ha contratto nei suoi confronti.

Dopodichè, se non dovesse pagarle tutto e nemmeno concordare una rateazione, il successivo passo sarebbe procedere con l'azione giudiziale:

- ricorso per decreto ingiuntivo se tutti i crediti sono certi, liquidi ed esigibili e fondati su prova scritta;

- ricorso ordinario se per alcuni crediti occorre il previo accertamento del Giudice.

Cordialmente.

 

DOVE CI TROVI

se vuoi incontrarci di persona


Se vuoi incontrarci di persona e conoscerci ci trovi in via Arona 15 a Milano, presso il punto di consulenza Avvocato Accanto, tutti i giorni da lunedì a venerdì e su appuntamento anche il sabato. Ti aspettiamo.


Avvocato Accanto, Via Arona 15 Milano 20149
tel. 02 3664 4280