HOME
AREE LEGALI
SERVIZI
DOMANDE E RISPOSTE
SOCI coop
LOGIN
REGISTRATI
RECENSIONI
I NOSTRI PROFESSIONISTI
Ho ricevuto una busta paga eccessiva e ho speso i soldi. Quali conseguenze?
Diritto del lavoro | (02/12/2018)
La mia nuova azienda mi ha erogato per 6 mesi una busta paga più alta del dovuto, perchè ha sbagliato a calcolare le detrazioni per tasse (sono rientrato in Italia dall'estero e soggetto a tassazione agevolata). Io, non avendo il polso di quanto fossero le tasse, e fidandomi della mia azienda e dell'azienda di revisione che la assiste nel payroll, non ho dubitato che l'importo fosse troppo alto. Dopo 6 mesi è stato trovato questo errore e mi è stato chiesto di restituire i soldi in più per tutti i mesi precedenti, che però, credendo effettivamente miei, io avevo nel frattempo speso. Posso contestare questa richiesta di restituzione? Non avrei mai speso quei soldi se la mia azienda non avesse commesso l'errore - è giusto che mi ritrovi improvvisamente con un debito di migliaia di euro (circa 700 euro al mese) per un errore non mio? Grazie per l'aiuto
Segui l'avvocato e ricevi aggiornamenti quando pubblica nuovi contenuti legali
Grazie per aver iniziato a seguire questo avvocato
Sei già registrato! La tua e.mail risulta già esistente
Si prega di contattare l'amministratore
Avvocato Egidio Rossi
Risposta del 02/12/2018

Occorre premettere che, a norma dell'art. 2033 Codice Civile "chi ha eseguito un pagamento non dovuto ha diritto di ripetere ciò che ha pagato...". Di conseguenza, se vi è stato un errore nella determinazione della busta paga determinato da un errato calcolo delle detrazioni fiscali il dipendente è tenuto a restituire quanto percepito in più.

Resta inteso che, nel caso di specie, considerate le circostanze particolari (era all'estero) e considerato che l'errore non è certo imputabile a Sua negligenza (semmai a negligenza di chi elabora le paghe aziendali), si potrebbe cercare di concordare con l'azienda una restituzione rateizzata del dovuto.

 

Avvocato Egidio Rossi

 

DOVE CI TROVI

se vuoi incontrarci di persona


Se vuoi incontrarci di persona e conoscerci ci trovi in via Arona 15 a Milano, presso il punto di consulenza Avvocato Accanto, tutti i giorni da lunedì a venerdì e su appuntamento anche il sabato. Ti aspettiamo.


Avvocato Accanto, Via Arona 15 Milano 20149
tel. 02 3664 4280