HOME
AREE LEGALI
SERVIZI
DOMANDE E RISPOSTE
SOCI coop
LOGIN
REGISTRATI
RECENSIONI
I NOSTRI PROFESSIONISTI
Riduzione dell’orario di lavoro imposto dal datore: è corretto?
Diritto del lavoro | (02/01/2018)
Salve, ho un contratto indeterminato in un negozio di telefonia, faccio 30 ore a settimana, il mio capo mi ha fatto firmare un foglio dove vorrebbe diminuirmi le ore a 18 a settimana e fare un part time, io però sono incinta? Come posso comportarmi? Purtroppo ho firmato quel foglio, anche se me lo ha fatto firmare in modo ingannevole
Segui l'avvocato e ricevi aggiornamenti quando pubblica nuovi contenuti legali
Grazie per aver iniziato a seguire questo avvocato
Sei già registrato! La tua e.mail risulta già esistente
Si prega di contattare l'amministratore
Risposta del 02/01/2018
Occorre premettere che, a norma di quanto previsto dalla normativa vigente (art. 5 D.Lgs. 61/2000), il datore di lavoro ha la possibilità di ridurre l’orario di lavoro del lavoratore, portandolo da Full Time a Part – time, ma solo previo accordo con il lavoratore. Tale accordo deve risultare per atto scritto, e non è più necessaria la successiva ratifica presso la Direzione Provinciale del Lavoro. Nel caso da Lei prospettatoci sembrerebbe che questa formalità sia stata rispettata dal Suo datore di lavoro, con la conseguenza che la trasformazione dell’orario di lavoro appare legittima. L’altro aspetto da valutare potrebbe attenere alle modalità “ingannevoli” con le quali Ella ritiene di essere stata condotta a prestare il Suo consenso firmando la proposta scritta del datore di lavoro. A riguardo, tuttavia, sarebbe opportuno capire cosa intende per “modo ingannevole”, in quanto la firma di un atto avvenuta circuendo la volontà della persona potrebbe avere profili di irregolarità dell’atto stesso, ma da valutare nei presupposti e, soprattutto, da provare nelle sedi competenti. Tutto quanto premesso riteniamo che, quantomeno a livello formale la decisione del Suo datore di lavoro sia conforme a quanto previsto dalla normativa, ma siano da approfondire le modalità con le quali Ella è stata condotta a firmare la proposta.

DOVE CI TROVI

se vuoi incontrarci di persona


Se vuoi incontrarci di persona e conoscerci ci trovi in via Arona 15 a Milano, presso il punto di consulenza Avvocato Accanto, tutti i giorni da lunedì a venerdì e su appuntamento anche il sabato. Ti aspettiamo.


Avvocato Accanto, Via Arona 15 Milano 20149
tel. 02 3664 4280