HOME
AREE LEGALI
SERVIZI
DOMANDE E RISPOSTE
SOCI coop
LOGIN
REGISTRATI
HELP
I NOSTRI PROFESSIONISTI
Q&A
Diritto Penale | (14/05/2019)

Salve avvocato volevo una info..se era possibile nel agosto ... sono stato denunciato per l'art.697 detenzione di munizioni abusive senza far denuncia alle autorità perché le avevo detratte da mio nonno paterno.Nel 20 il caso è stato chiuso dal gip con oblazione il giudice in sentenza riporta, ESTINZIONE DEL REATO, E NON DOVER PROCEDE NEI CONFRONTI DEL DENUNCIATE E REVOCA IL DICRETO PENALE DI CONDANNA CHE AVEVA emesso .. la mia domanda oggi è vorrei chiedere la cancellazione al CED banca dati interforze, è possibile ? Leggevo dalle informazioni che riporta internet con l'estensione e possibile secondo lei in base alla sentenza che mi è stata emessa ci sono possibilità di cancellazione "l'estensione del reato"secondo voi avrò la cancellazione ? Ho un fortemente bisogno di averla .. attendo una sua risposta in merito grazie mille le sono grado

Segui l'avvocato e ricevi aggiornamenti quando pubblica nuovi contenuti legali
Grazie per aver iniziato a seguire questo avvocato
Sei già registrato! La tua e.mail risulta già esistente
Si prega di contattare l'amministratore
avvocato Nadia Mungari
Avvocato Nadia Mungari
Risposta del 14/05/2019

Direi che ha buone possibilità. Certo, dal momento che la detenzione di munizioni viene considerata come un fatto di potenziale pericolosità, perchè le armi (quindi le munizioni) possono ledere l'integrità fisica o la vita degli altri, Le consiglio di specificare la ragione per la quale aveva preso tali oggetti, immaginando che si trattasse della spartizione di articoli appartenuti a suo nonno.

Tali chiarimenti devono essere effettuati con istanza alla Direzione centrale della Polizia Criminale in Roma, con raccomandata con ricevuta di ritorno.

Avvocato Nadia Mungari

DOVE CI TROVI

se vuoi incontrarci di persona


Se vuoi incontrarci di persona e conoscerci ci trovi in via Arona 15 a Milano, presso il punto di consulenza Avvocato Accanto, tutti i giorni da lunedì a venerdì e su appuntamento anche il sabato. Ti aspettiamo.


Avvocato Accanto, Via Arona 15 Milano 20149
tel. 02 3664 4280