HOME
AREE LEGALI
SERVIZI
DOMANDE E RISPOSTE
SOCI coop
LOGIN
REGISTRATI
RECENSIONI
I NOSTRI PROFESSIONISTI
Sono perseguitato da qualcuno ma non ne conosco l'identità e le ragioni. Posso denunciarlo?
Diritto Penale | (22/05/2019)
Faccio il fattorino di pizzeee Circa 1 mese e mezzo fa io non ho dato precedenza ad un auto nera in quando era abbastanza lontana da evitarmi 200metri, lui suonava con il clacson da lontano e io ho girato lo stesso. Lui mi supera e mi lampeggia con i fari si mette da davanti e frena piano piano per farmi rallentare, io lo voglio superare e lui non mi fa superare, cambio strada e scappo per paura. L'altro giorno dopo 1 mese avevo io la precedenza guardacaso era sempre la stessa macchina io passo e lui mi a visto e mi inizia a lampeggiare e inseguirmi mi supera e mi rallenta per farmi accostare io accellero e supero da una piazzola laterale lui accellera e mi chiude la strada per non farmi uscire dalla pizziazzetta. Io impaurito faccio retromarcia e scappo in controsenso. Non so assolutamente chi siano queste persone. Ogni volta che mi vede mi accosta e cerca di fermarmi e non farmi passare. Io li posso denunciare senza prove senza testimoni se riesco a prendere il numero di targa,?
Segui l'avvocato e ricevi aggiornamenti quando pubblica nuovi contenuti legali
Grazie per aver iniziato a seguire questo avvocato
Sei già registrato! La tua e.mail risulta già esistente
Si prega di contattare l'amministratore
avvocato Nadia Mungari
Avvocato Nadia Mungari
Risposta del 22/05/2019

Dal momento che non conosce queste persone, nè la ragione per la quale si comportano così, Le suggerisco di presentare, piuttosto che una denuncia-querela, un esposto.

Con tale atto, Lei informerebbe le forze dell'ordine di quello che Le sta capitando (ovviamente indicando il numero di targa ed una descrizione dell'automobile), senza chiedere formalmente la punizione di tali soggetti che, effettivamente, non sa perchè si comportano così.

Le forze dell'ordine, informate da Lei, potrebbero poi prendere contatti con l'intestatario del veicolo per chiedergli spiegazioni dell'accaduto.

In questo modo Lei potrebbe poi apprendere la ragione per la quale Le sono successi i fatti da Lei descritti, senza però rischiare alcuna denuncia per calunnia, nel caso in cui il proprietario dell'automobile neghi gli addebiti da Lei mossi.

Avvocato Nadia Mungari

DOVE CI TROVI

se vuoi incontrarci di persona


Se vuoi incontrarci di persona e conoscerci ci trovi in via Arona 15 a Milano, presso il punto di consulenza Avvocato Accanto, tutti i giorni da lunedì a venerdì e su appuntamento anche il sabato. Ti aspettiamo.


Avvocato Accanto, Via Arona 15 Milano 20149
tel. 02 3664 4280