HOME
AREE LEGALI
SERVIZI
DOMANDE E RISPOSTE
SOCI coop
LOGIN
REGISTRATI
HELP
I NOSTRI PROFESSIONISTI
Q&A
Diritto Penale | (04/04/2019)

EGREGIO STUDIO BUONGIORNO VOLEVO SOTTOPORLE IL SEGUENTE PROBLEMA : SONO UN DIPENDENTE PUBBLICO IL MIO EX DIRETTORE CHE DA .... SCORSO E' ANDATO IN PENSIONE E NON ERA MOLTO AMATO DALLA MAGGIOR PARTE DEI SUOI DIPENDENTI,CONTINUA ANCORA A VENIRE SUL LAVORO UFFICIALMENTE PER SALUTARE UNA COLLEGA CON LA QUALE HA UN RAPPORTO DI AMICIZIA MOLTO INTIMO; EGLI E' STATO ACCUSATO A ....... E .... TRAMITE LETTERE RACCOMANDATE ANONIME INVIATE ALLA DIREZIONE DI COSE NON MOLTO BELLE CHE EGLI HA REALMENTE FATTO, TUTTI LO SANNO MA HANNO SEMPRE TACIUTO, LA DIREZIONE ANZICHE' IMPEDIRGLI DI FARSI VEDERE SUL LAVORO GLI HA FORNITO COPIA DELLE LETTERE E LUI HA FATTO DENUNCIA PER CALUNNIA . ORA SEMBRA CHE SIANO RIUSCITI A RISALIRE A CHI LE HA INVIATE TRAMITE UNA PERIZIA CALLIGRAFICA FATTA SUL MODULO DI INVIO POSTALE 

Segui l'avvocato e ricevi aggiornamenti quando pubblica nuovi contenuti legali
Grazie per aver iniziato a seguire questo avvocato
Sei già registrato! La tua e.mail risulta già esistente
Si prega di contattare l'amministratore
avvocato Nadia Mungari
Avvocato Nadia Mungari
Risposta del 04/04/2019

In realtà, dal momento che queste lettere inviate da Suoi colleghi non sono state inoltrate all'Autorità Giudiziaria, affinchè procedesse nei confronti del Suo ex capo, il reato che potrebbe essere contestato a chi ha redatto le predette lettere non è quello di calunnia ma di diffamazione punito ai sensi dell'art. 595 c.p.

Detto questo, Le preciso che se i fatti raccontati in queste lettere sono veri e si possono provare, l'autore di tali lettere può approntare la propria difesa sul fatto che si tratta di accuse per fatti corrispondenti a verità.

Inoltre, la Sua azienda, attraverso il comportamento della direzione, ha commesso un grave errore, avendo violato la "legge sul whistleblowing" da poco entrata in vigore, che vieta ritorsioni contro i lavoratori che comunicano ai superiori la commissione di illeciti da parte di altri colleghi e, soprattutto, richiede che queste informazioni rimangano riservate.

 

Avvocato Nadia Mungari

DOVE CI TROVI

se vuoi incontrarci di persona


Se vuoi incontrarci di persona e conoscerci ci trovi in via Arona 15 a Milano, presso il punto di consulenza Avvocato Accanto, tutti i giorni da lunedì a venerdì e su appuntamento anche il sabato. Ti aspettiamo.


Avvocato Accanto, Via Arona 15 Milano 20149
tel. 02 3664 4280