HOME
AREE LEGALI
SERVIZI
DOMANDE E RISPOSTE
SOCI coop
LOGIN
REGISTRATI
RECENSIONI
I NOSTRI PROFESSIONISTI
Se ho un precedente penale rischio di non ricevere gli aiuti Covid?
Diritto Penale | (17/04/2020)

Devo fare domanda alla regione per il contributo ai commercianti costretti a star chiusi per il Covid. Nella domanda è richiesto che non ci sia una condanna con sentenza passata in giudicato. Chiedo se posso fare tale richiesta, avendo avuto una condanna 37 anni fà, per la vendita di supporti musicali pirati. 

Segui l'avvocato e ricevi aggiornamenti quando pubblica nuovi contenuti legali
Grazie per aver iniziato a seguire questo avvocato
Sei già registrato! La tua e.mail risulta già esistente
Si prega di contattare l'amministratore
avvocato Nadia Mungari
Avvocato Nadia Mungari
Risposta del 17/04/2020

Se leggiamo con attenzione la specifica richiesta, rileviamo che la condizione ostativa rispetto alla concessione dei contributi previsti per l'assistenza ai commercianti nel contesto dell'emergenza Covid, non è una condanna per qualunque reato, ma solo per quelli considerati "gravi".

Di norma, la gravità è commisurata alla pena prevista per un determinato reato e, quindi, rispetto al Suo caso, potremmo dire che certamente Lei non è stato condannato per un reato tanto grave da valere quale condizione ostativa alla concessione del contributo.

Viene però indicato che si intende reati tali da mettere in discussione la Sua moralità professionale.

Trattandosi - nel Suo caso - di un reato consumato molto tempo fa, non seguito da altri illeciti, la Sua moralità professionale ritengo non possa essere messa in discussione.

Dunque, avendo Lei riportato una condanna (rispetto alla quale Le consiglio di chiedere la riabilitazione) per un reato non grave e, ora come ora, non tale da mettere in dubbio la Sua moralità professionale, presenti pure la domanda barrando la casella cui fa cenno, perché Lei non ha ricevuto una condanna come quelle ritenute ostative.

Avvocato Nadia Mungari

DOVE CI TROVI

se vuoi incontrarci di persona


Se vuoi incontrarci di persona e conoscerci ci trovi in via Arona 15 a Milano, presso il punto di consulenza Avvocato Accanto, tutti i giorni da lunedì a venerdì e su appuntamento anche il sabato. Ti aspettiamo.


Avvocato Accanto, Via Arona 15 Milano 20149
tel. 02 3664 4280