HOME
AREE LEGALI
SERVIZI
DOMANDE E RISPOSTE
SOCI coop
LOGIN
REGISTRATI
RECENSIONI
I NOSTRI PROFESSIONISTI
La revisione del processo in caso di arresto del proprio accusatore
Diritto Penale | (14/05/2019)

anno .... tossicodipendente ma incensurato, i carabinieri mi fermarono mi portarono in caserma mi perquisirono e "trovarono" nel giubbino 0.8gt di eroina e 40mila lire. Tutto questa fu una farsa per arrestarmi, perché io non avevo nulla di tutto ciò. Arrestato poi condannato per ... mesi perché non creduto poi andai in comunità . Ora il carabiniere che mi arrestò mandò nel corso degli anni altri tossicodipendenti in galera per nulla con la medesima tecnica ma ora lo hanno arrestato per una lunga serie di reati . Posso chiedere la revisione del processo? Cosa potrei fare legalmente? dopo .. anni di comunità ora sono incensurato graze mille

Segui l'avvocato e ricevi aggiornamenti quando pubblica nuovi contenuti legali
Grazie per aver iniziato a seguire questo avvocato
Sei già registrato! La tua e.mail risulta già esistente
Si prega di contattare l'amministratore
avvocato Nadia Mungari
Avvocato Nadia Mungari
Risposta del 14/05/2019

Se nell'ambito del procedimento penale nei confronti del carabiniere sono emersi elementi che potrebbero essere utilizzati anche per il suo processo, allora certamente potrebbe chiedere la revisione. Analogo discorso vale per una eventuale causa civile, che potrebbe instaurare per richiedere il risarcimento dei danni subiti.

Sarebbe quindi opportuno che Lei prendesse contatti, se può, con le persone che hanno denunciato il carabiniere. Altrimenti, se conosce il nominativo del Pubblico Ministero incaricato delle indagini nei confronti del carabiniere, potrebbe presentarsi spontaneamente per rendere una deposizione in cui potrebbe raccontare cosa Le è successo.

Avvocato Nadia Mungari

DOVE CI TROVI

se vuoi incontrarci di persona


Se vuoi incontrarci di persona e conoscerci ci trovi in via Arona 15 a Milano, presso il punto di consulenza Avvocato Accanto, tutti i giorni da lunedì a venerdì e su appuntamento anche il sabato. Ti aspettiamo.


Avvocato Accanto, Via Arona 15 Milano 20149
tel. 02 3664 4280