HOME
AREE LEGALI
SERVIZI
DOMANDE E RISPOSTE
SOCI coop
LOGIN
REGISTRATI
HELP
I NOSTRI PROFESSIONISTI
Q&A
Diritto Penale | (24/06/2019)
Salve. Ho parcheggiato davanti a un cancello, che credevo inutilizzato, per entrare in un locale. All'uscita ho scoperto che avevano chiamato i carabinieri perché non riuscivano a uscire, ma non hanno lasciato nulla sulla macchina ne tantomeno l'hanno portata via col carro attrezzi. Al mio ritorno a casa una pattuglia dei carabinieri era nel mio cortile, mi hanno chiesto un documento e hanno compilato qualcosa (penso un verbale) che non mi hanno chiesto di firmare. Quando mi hanno ridato il documento ho domandato se dovessi pagare qualcosa e in risposta l'agente mi ha detto "no, ma la prossima volta invece che venire qua a casa ti portiamo via la macchina". Volevo sapere se rischio qualcosa, una multa o un provvedimento penale. Grazie per l'attenzione
Segui l'avvocato e ricevi aggiornamenti quando pubblica nuovi contenuti legali
Grazie per aver iniziato a seguire questo avvocato
Sei già registrato! La tua e.mail risulta già esistente
Si prega di contattare l'amministratore
avvocato Nadia Mungari
Avvocato Nadia Mungari
Risposta del 24/06/2019

Dubito che rischi qualcosa.

Con tutta probabilità chi ha chiamato i carabinieri sperava che, al loro arrivo, ci sarebbe stata ancora la macchina.

Avendo evidentemente preso la targa del veicolo, la pattuglia si è poi presentata da Lei per redarguirla. Non possono farle alcuna multa perchè non hanno potuto accertare dal vivo la Sua eventuale violazione.

Avvocato Nadia Mungari

DOVE CI TROVI

se vuoi incontrarci di persona


Se vuoi incontrarci di persona e conoscerci ci trovi in via Arona 15 a Milano, presso il punto di consulenza Avvocato Accanto, tutti i giorni da lunedì a venerdì e su appuntamento anche il sabato. Ti aspettiamo.


Avvocato Accanto, Via Arona 15 Milano 20149
tel. 02 3664 4280