HOME
AREE LEGALI
SERVIZI
DOMANDE E RISPOSTE
SOCI coop
LOGIN
REGISTRATI
HELP
I NOSTRI PROFESSIONISTI
Q&A
Diritto Penale | (27/11/2019)
mi hanno ritirato la patente art 186 nell' aprile 2016. Devo compilare una domanda per un concorso pubblico. Al punto :" ha mai riportato condanne penali" non so cosa scrivere. Mi sono informato su internet e da quello che ho capito (non essendo un esperto in materia) l' art 186 non e' una condanna penale.................ditemi voi..... grazie
Segui l'avvocato e ricevi aggiornamenti quando pubblica nuovi contenuti legali
Grazie per aver iniziato a seguire questo avvocato
Sei già registrato! La tua e.mail risulta già esistente
Si prega di contattare l'amministratore
avvocato Nadia Mungari
Avvocato Nadia Mungari
Risposta del 27/11/2019

Per darle una risposta certa bisognerebbe sapere come il suo avvocato ha definito la problematica all'epoca. 

Una cosa è certa: il reato di guida in stato di ebbrezza (art.  186 bis Cds) è un reato e se viene contestato significa che si è sottoposti a procedimento penale. 

È probabile che il Suo avvocato abbia chiesto il patteggiamento, con sostituzione della pena con il lavoro di pubblica utilità. Se così è stato,  allora sappia che la sentenza di patteggiamento equivale ad una condanna (quindi non può mentire e deve dichiarare nella domanda di concorso che ha ricevuto una condanna penale). Tuttavia, se Lei ha eseguito correttamente il lavoro, il reato si è estinto. Se Le viene data la possibilità nella domanda di concorso lo specifichi.  Altrimenti, sappia che la Pubblica Amministrazione ha comunque la disponibilità di tali dati. 

Avvocato  Nadia Mungari

DOVE CI TROVI

se vuoi incontrarci di persona


Se vuoi incontrarci di persona e conoscerci ci trovi in via Arona 15 a Milano, presso il punto di consulenza Avvocato Accanto, tutti i giorni da lunedì a venerdì e su appuntamento anche il sabato. Ti aspettiamo.


Avvocato Accanto, Via Arona 15 Milano 20149
tel. 02 3664 4280