HOME
AREE LEGALI
SERVIZI
DOMANDE E RISPOSTE
SOCI coop
LOGIN
REGISTRATI
HELP
I NOSTRI PROFESSIONISTI
Q&A
Eredità e Successioni | (17/04/2019)

Domanda: Zia defunta, Senza testamento, coniugata, senza figli, senza genitori, con un solo fratello, proprietaria di appartamento acquistato prima del matrimonio. Cosa spetta al fratello(vincenzo)? A morte del coniuge superstite cosa spetta al fratello? Grazie

Segui l'avvocato e ricevi aggiornamenti quando pubblica nuovi contenuti legali
Grazie per aver iniziato a seguire questo avvocato
Sei già registrato! La tua e.mail risulta già esistente
Si prega di contattare l'amministratore
avvocato Guido  Vecellio
Avvocato Guido Vecellio
Risposta del 17/04/2019

Il defunto che non ha figli nè ascendenti può lasciare al coniuge tutto il suo patrimonio con atto testamentario.

Se non c'è testamento, fratelli e sorelle hanno diritto alla loro quota di eredità.

Infatti se il coniuge muore senza lasciare testamento, l'eredità viene divisa tra coniuge superstite e figli. In assenza di figli, subentrano i fratelli e le sorelle del defunto. Di conseguenza, in applicazione di quanto stabilsce la successione legittima, il coniuge avrà 2/3 dell'eredità ed i fratelli la parte residua.

Quindi il fratello della zia defunta, quale erede legittimo, partecipa fin d'ora alla divisione dell'asse ereditario nella misura sopra indicata.

 

Avvocato Guido Vecellio

DOVE CI TROVI

se vuoi incontrarci di persona


Se vuoi incontrarci di persona e conoscerci ci trovi in via Arona 15 a Milano, presso il punto di consulenza Avvocato Accanto, tutti i giorni da lunedì a venerdì e su appuntamento anche il sabato. Ti aspettiamo.


Avvocato Accanto, Via Arona 15 Milano 20149
tel. 02 3664 4280