HOME
AREE LEGALI
SERVIZI
DOMANDE E RISPOSTE
SOCI coop
LOGIN
REGISTRATI
RECENSIONI
I NOSTRI PROFESSIONISTI
Il minore che abbandona casa perde i diritti di eredità?
Eredità e Successioni | (12/12/2018)

Buondi", ho 40 anni, ho lasciato casa a 17 anni e 1/2 incinta di mia figlia per convivere con il mio attuale marito e mio figlio, cosa non gradita dai miei genitori e fratello. Non ho mai ricevuto nessun sussidio finanziario dai mie al contrario di mio fratello che ha avuto supporto finanziario e proprieta' .I miei sono ancora in vita. Vorrei realizzare di avere cosa mi spetta. E' possibile per legge?

Segui l'avvocato e ricevi aggiornamenti quando pubblica nuovi contenuti legali
Grazie per aver iniziato a seguire questo avvocato
Sei già registrato! La tua e.mail risulta già esistente
Si prega di contattare l'amministratore
Risposta del 12/12/2018

Il Codice Civile recita che i figli, fino alla maggiore età o all'emancipazione, non possono abbandonare la casa dei genitori, che esercitano la responsabilità genitoriale.

Qualora questo succeda, i genitori possono ricorrere al Giudice Tutelare. Quindi le conseguenze ricadono sui genitori e non sui figli che hanno lasciato la casa. Non conosciamo se i Suoi genitori Le abbiano concesso, in quanto minorenne, autorizzazione al matrimonio, perchè in questo caso Ella sarebbe stata "emancipata", con il diritto di vivere da sola con il marito. In ogni caso però i genitori hanno il potere di vietare al figlio comportamenti che potrebbero danneggiarlo.

La potestà dei genitori sui figli minori dura fino al compimento del 18° anno di età. Il comportamento che hanno tenuto i Suoi genitori, favorendo, a Suo dire, il fratello, non può essere oggetto di richiesta di risarcimento danni.

In ogni caso Ella non sarà esclusa dall'eredità, attesa la quota di legittima a Lei spettante.

 

Avvocato Guido Vecellio

DOVE CI TROVI

se vuoi incontrarci di persona


Se vuoi incontrarci di persona e conoscerci ci trovi in via Arona 15 a Milano, presso il punto di consulenza Avvocato Accanto, tutti i giorni da lunedì a venerdì e su appuntamento anche il sabato. Ti aspettiamo.


Avvocato Accanto, Via Arona 15 Milano 20149
tel. 02 3664 4280