HOME
AREE LEGALI
SERVIZI
DOMANDE E RISPOSTE
SOCI coop
LOGIN
REGISTRATI
RECENSIONI
I NOSTRI PROFESSIONISTI
Quali sono le tempistiche per rinunciare all'eredità?
Eredità e Successioni | (27/09/2018)

Per rinunciare all'eredità di un defunto, esiste un termine massimo entro il quale ciò deve essere comunicato? Grazie

Segui l'avvocato e ricevi aggiornamenti quando pubblica nuovi contenuti legali
Grazie per aver iniziato a seguire questo avvocato
Sei già registrato! La tua e.mail risulta già esistente
Si prega di contattare l'amministratore
Risposta del 27/09/2018

Il termine per accettare l'eredità è di dieci (10) anni dal momento dell'apertura della succesisone, quindi dalla morte del de cuius. Decorso tale lasso di tempo, senza accettare, la chiamata all'eredità si intende rinunziata per legge.

Attenzione: l'accettazione può avvenire non solo con atti formali (atto pubblico o atto autenticato da noatio), ma talvolta anche senza accorgersene e/o saperlo, poichè il nostro Ordinamento prevede l'accettazione tacita, ovvero per fatti concludenti.

Ad esempio, il chiamato all'eredità che sia in possesso dei beni del defunto e ne abbia disposto come se fosse il proprietario, è considerato erede a tutti gli effetti per comportamenti concludenti (accettazione tacita).

Ciò comporta che, fermo restando il termine per accettare (o rinunciare) di dieci anni, ove il chaimato all'eredità sia in possesso anche di un solo bene componente l'asse ereditario, se intenda rinunciare deve farlo entro tre (3) mesi dalla morte del de cuius. In difetto, l'eredità si considererà accettata. 

****

In conclusione,

a- se il chiamato all'eredità non è in possesso dei beni e/o non ne dispone, non entrando in contatto con gli stessi, può operare la rinuncia in qualsiasi momento (fermo restando che trascorsi dieci anni la rinuncia opera in automatico).

b- se il chiamato all'eredità si trova in possesso anche di un solo bene ereditario, ed intenda rininciare, deve farlo entro tre mesi dalla morte. 

 

DOVE CI TROVI

se vuoi incontrarci di persona


Se vuoi incontrarci di persona e conoscerci ci trovi in via Arona 15 a Milano, presso il punto di consulenza Avvocato Accanto, tutti i giorni da lunedì a venerdì e su appuntamento anche il sabato. Ti aspettiamo.


Avvocato Accanto, Via Arona 15 Milano 20149
tel. 02 3664 4280