HOME
AREE LEGALI
SERVIZI
DOMANDE E RISPOSTE
SOCI coop
LOGIN
REGISTRATI
RECENSIONI
I NOSTRI PROFESSIONISTI
Siamo più fratelli e solo io aiuto mia madre. I figli sono obbligati ad aiutare il genitore?
Famiglia | (22/10/2021)

Buongiorno, vorrei chiarire quanto segue.Siamo tre fratelli di 52, 50 e 41 anni. Io ne ho 52 e vivo con mia madre, mentre gli altri due vivono per conto loro. Ma è possibile perché io abito con mia madre, devo sempre pensare io a lei? Oppure abbiamo tutti e tre lo stesso dovere?

 

Segui l'avvocato e ricevi aggiornamenti quando pubblica nuovi contenuti legali
Grazie per aver iniziato a seguire questo avvocato
Sei già registrato! La tua e.mail risulta già esistente
Si prega di contattare l'amministratore
Risposta del 22/10/2021

Il nostro Ordinamento non prevede un obbligo incondizionato in capo ai discendenti (figli e/o nipoti) di un soggetto di assisterlo materialmente ed affettivamente.

Il genitore che sia economicamente autosufficiente, infatti, non è considerato dalla legge beneficiario di un obbligo di assistenza filiale.

*****

Diverso è, invece, lo schema qualora il genitore sia persona che versi in stato di bisogno: in tal caso sussiste si un obbligo in capo ai figli, per assicurare al genitore gli alimenti, ossia garantire il soddisfacimento delle esigenze primarie e basilari.

L'art. 433 del Codice Civile infatti dispone:

"All'obbligo di prestare gli alimenti sono tenuti, nell'ordine:

1) il coniuge;

2) i figli, anche adottivi, e, in loro mancanza, i discendenti prossimi;

3) i genitori e, in loro mancanza, gli ascendenti prossimi; gli adottant [...]

6) i fratelli e le sorelle germani o unilaterali, con precedenza dei germani sugli unilaterali

Nel caso di specie è pertanto da valutare l'assetto economico, finanziario e patrimoniale di Vostra madre, ovvero se la stessa sia economicamente autosufficiente.

In caso contrario, l'obbligo alimentare grava in capo in via solidale a tutti i figli

    

DOVE CI TROVI

se vuoi incontrarci di persona


Se vuoi incontrarci di persona e conoscerci ci trovi in Via Crocefisso 6 a Milano, presso il punto di consulenza Avvocato Accanto, tutti i giorni da lunedì a venerdì e su appuntamento anche il sabato. Ti aspettiamo.


Avvocato Accanto, Via Crocefisso 6 Milano 20122
tel. 02 3664 4280