HOME
AREE LEGALI
SERVIZI
DOMANDE E RISPOSTE
SOCI coop
LOGIN
REGISTRATI
RECENSIONI
I NOSTRI PROFESSIONISTI
Mancato pagamento del contributo per il figlio
Famiglia | (11/12/2017)
ho bisogno del suo consiglio, ho fatto la separazione con la ex moglie con comune accordo pagando 400€ per la bimba mensile. Poi sono rimasto senza lavoro e posso darle soltanto 200€ perché ho anche dei prestiti in corso. Ho chiamato la ex moglie per comunicare che io posso darle il quantum ma lei non lo vuole capire e il divorzio non è ancora finito e per fare la modifica servono dei soldi che non ho. cosa potrei fare per finire al più presto il divorzio. GRAZIE mille per la risposta
Segui l'avvocato e ricevi aggiornamenti quando pubblica nuovi contenuti legali
Grazie per aver iniziato a seguire questo avvocato
Sei già registrato! La tua e.mail risulta già esistente
Si prega di contattare l'amministratore
Avvocato Livia Achilli
Risposta del 11/12/2017
Se sussiste un provvedimento del Tribunale che comanda ad un genitore di corrispondere mensilmente una somma in favore dei figli, questo può essere modificato solo dallo stesso Tribunale. Senza tale modifica omologata dal Giudice potrebbe verificarsi la fattispecie di mancato versamento del mantenimento alla prole, che espone il genitore obbligato a pagare a conseguenze civili e penali. Naturalmente da parte Sua, da quanto ci descrive, c’è assoluta buona fede, nel fare ciò che può. Tuttavia ricorrere al Tribunale per la modifica delle condizioni di separazioni, ovvero per una sentenza di divorzio, è necessario. Può farsi assistere da un avvocato iscritto al gratuito patrocinio, qualora il Suo reddito sia inferiore a (circa) € 11.000,00 annui.

DOVE CI TROVI

se vuoi incontrarci di persona


Se vuoi incontrarci di persona e conoscerci ci trovi in via Arona 15 a Milano, presso il punto di consulenza Avvocato Accanto, tutti i giorni da lunedì a venerdì e su appuntamento anche il sabato. Ti aspettiamo.


Avvocato Accanto, Via Arona 15 Milano 20149
tel. 02 3664 4280