HOME
AREE LEGALI
SERVIZI
DOMANDE E RISPOSTE
SOCI coop
LOGIN
REGISTRATI
RECENSIONI
I NOSTRI PROFESSIONISTI
Separazione e omologa dell'accordo
Separazione dei coniugi | (17/04/2017)
La persona separata a cosa ha diritto se nell'omologa non c'è scritto nulla?
Segui l'avvocato e ricevi aggiornamenti quando pubblica nuovi contenuti legali
Grazie per aver iniziato a seguire questo avvocato
Sei già registrato! La tua e.mail risulta già esistente
Si prega di contattare l'amministratore
Avvocato Livia Achilli
Risposta del 17/04/2017
Dal breve quesito che ci pone, risulta che versiamo in ipotesi di separazione consensuale dei coniugi. In tale ipotesi, i rispettivi diritti dei coniugi sono previsti e concordati in sede di formazione dell’accordo tra gli stessi, dopo un confronto sugli elementi fattuali (reddito, abitazione, prole) e sulle rispettive esigenze. L’accordo è poi controllato dal Tribunale, affinché non sia contrario alla legge, sproporzionato ovvero contro l’interesse della prole e quindi omologato. Laddove non vi sia stata una regolamentazione formale dei rapporti tra i coniugi, in punto economico/patrimoniale e atteso che con la separazione vengono meno alcuni diritti-doveri del matrimonio (convivenza e fedeltà, tra gli altri), l’un coniuge nulla deve all’altro. *** Preme sottolineare che i provvedimenti assunti in sede di separazione personale, anche laddove non vi sia stata alcuna sorta di accordo, sono soggetti a successiva modificazione, mediante ricorso per modifica delle condizioni di separazione. Quando sopraggiungano nuove esigenze o si modifichino situazioni di fatto e/o giuridiche, in seguito alla separazione, ovvero quando semplicemente uno dei due coniugi verifichi che sulla base dei precedenti (o mancati) accordi, non riesca a mantenere il tenore di vita del regime matrimoniale, può adire il Tribunale per fare una ulteriore domanda: ad esempio, chiedere di riconoscergli un assegno di mantenimento, oppure di aumentarlo o, ancora, chiedere la costituzione del diritto di abitazione esclusivo sulla casa familiare.

DOVE CI TROVI

se vuoi incontrarci di persona


Se vuoi incontrarci di persona e conoscerci ci trovi in via Arona 15 a Milano, presso il punto di consulenza Avvocato Accanto, tutti i giorni da lunedì a venerdì e su appuntamento anche il sabato. Ti aspettiamo.


Avvocato Accanto, Via Arona 15 Milano 20149
tel. 02 3664 4280