HOME
AREE LEGALI
SERVIZI
DOMANDE E RISPOSTE
SOCI coop
LOGIN
REGISTRATI
RECENSIONI
I NOSTRI PROFESSIONISTI
La prescrizione quinquennale delle tasse universitarie
Sovraindebitamento | (14/07/2020)

Buongiorno, in data 3 Luglio 2020 ho ricevuto una diffida di pagamento dall'Università della tassa universitaria per l'anno accademico 2014/2015 di 1106,42 euro con scadenza 31 Maggio 2015, pagamento che a loro non risulta effettuato. In questa diffida mi viene comunicato anche il pagamento di more ed oneri ma senza alcuna quantificazione di essi in termini di cifre. Volevo sapere se, secondo voi, questa tassa è prescritta, visto che risale a 5 anni fa. Io la tassa l'ho pagata, ma se essa è prescritta, potrei eccepire la prescrizione solo per le more e per gli oneri, nel caso in cui l'Università dovesse spedirmi un'altra diffida di pagamento dove mi vengono quantificati poi queste more e questi oneri? Ovviamente se la tassa è prescritta ed io ho pagato, non posso più chiedere la restituzione di quanto ho dato, ma per le more e gli oneri, in caso di altra diffida, posso eccepire la prescrizione, sempre se è possibile eccepirla? Grazie in anticipo

Segui l'avvocato e ricevi aggiornamenti quando pubblica nuovi contenuti legali
Grazie per aver iniziato a seguire questo avvocato
Sei già registrato! La tua e.mail risulta già esistente
Si prega di contattare l'amministratore
Avvocato Livia Achilli
Risposta del 14/07/2020

A nostro avviso, la richiesta di pagamento delle tasse universitarie per l'anno accademico 2014/2015 di 1106,42 euro, con scadenza 31 Maggio 2015, si deve ritenere prescritta in base al combinato disposto degli artt. 2935 e 2948 del codice civile.

L’art. 2948, n. 4), infatti, prevede che “si prescrivono in 5 anni: (…) 4) gli interessi e, in generale, tutto ciò che deve pagarsi periodicamente ad anno o in termini più brevi”; mentre l’art. 2935 cod. civ. stabilisce che “la prescrizione comincia a decorrere dal giorno in cui il diritto può essere fatto valere.”

Nel caso di specie, pertanto, considerato che le tasse universitarie si pagano periodicamente e che il relativo diritto di credito dell’università poteva essere fatto valere dal giorno dopo della scadenza del 31.05.2015, la diffida di pagamento in quesione si deve ritenere prescritta a partire dal 01.06.2020.

 

DOVE CI TROVI

se vuoi incontrarci di persona


Se vuoi incontrarci di persona e conoscerci ci trovi in via Arona 15 a Milano, presso il punto di consulenza Avvocato Accanto, tutti i giorni da lunedì a venerdì e su appuntamento anche il sabato. Ti aspettiamo.


Avvocato Accanto, Via Arona 15 Milano 20149
tel. 02 3664 4280