HOME
AREE LEGALI
SERVIZI
DOMANDE E RISPOSTE
SOCI coop
LOGIN
REGISTRATI
HELP
I NOSTRI PROFESSIONISTI
Q&A
Unioni civili e Convivenza | (10/01/2017)
Domanda:Per ragioni fiscali ho mantenuto la residenza nell'appartamento comprato 11 anni fa, sui cui ho il mutuo (in modo da mantenere il rimborso del mutuo si prima casa). Ora x poter usufruire dell'assistenZa medica del mio compagno, da cui aspetto un figlio, vorremmo regolarizzare la convivenza. C'è un modo a milano per fare entrambe le cose. Sia la casa con il mutuo che quella dove viviamo sono nel comune di milano. Grazie mille per la risposta
Segui l'avvocato e ricevi aggiornamenti quando pubblica nuovi contenuti legali
Grazie per aver iniziato a seguire questo avvocato
Sei già registrato! La tua e.mail risulta già esistente
Si prega di contattare l'amministratore
avvocato Fabrizio Tronca
Avvocato Fabrizio Tronca
Risposta del 10/01/2017
Entrando, subito nel merito del Suo quesito, Le anticipiamo che la legge Cirinnà richiede, tra i requisiti per poter procedere con la dichiarazione di convivenza di fatto presso l’ufficiale di stato civile, la presenza di una residenza comune per entrambi i partner. Pertanto, senza l’indicazione di una residenza comune, Lei e il Suo partner non potrete procedere con la formalizzazione della convivenza di fatto. A questo punto, spetterà a voi decidere, anche in termini fiscali, la convenienza o meno nello spostare la residenza comune presso la casa in cui è acceso il mutuo o presso quella in cui attualmente abitate. Per quanto riguarda, invece, la richiesta di assistenza sanitaria, la legge Cirinnà prevede espressamente, in caso di malattie o ricovero, il diritto reciproco di visita e assistenza. Grazie a detta legge i diritti dei conviventi di fatto vengono sostanzialmente equiparati a quelli dei coniugi.

DOVE CI TROVI

se vuoi incontrarci di persona


Se vuoi incontrarci di persona e conoscerci ci trovi in via Arona 15 a Milano, presso il punto di consulenza Avvocato Accanto, tutti i giorni da lunedì a venerdì e su appuntamento anche il sabato. Ti aspettiamo.


Avvocato Accanto, Via Arona 15 Milano 20149
tel. 02 3664 4280