HOME
AREE LEGALI
SERVIZI
DOMANDE E RISPOSTE
SOCI coop
LOGIN
REGISTRATI
RECENSIONI
I NOSTRI PROFESSIONISTI
Condominio: quando le emissioni rumorose e di calore sono vietate?
Condominio | (03/01/2018)
Buongiorno, volevo avere il vostro parere riguardo alle lamentele dei vicini rispetto al rumore e al calore emesso dalle macchine esterne del condizionatore; le macchine sono una ad una distanza di ca 4 metri dalla recinzione di confine e un'altra a ca 80 cm dal confine di proprietà (filo facciata). La domanda sarebbe: tali lamentele possono avere riscontro a livello legale / normativo o le devo considerare solo lamentele fini a se stesse? Ringraziandovi anticipatamente per la Vostra risposta porgo cordiali saluti.
Segui l'avvocato e ricevi aggiornamenti quando pubblica nuovi contenuti legali
Grazie per aver iniziato a seguire questo avvocato
Sei già registrato! La tua e.mail risulta già esistente
Si prega di contattare l'amministratore
Risposta del 03/01/2018
In riferimento al Suo quesito, Le precisiamo quanto segue. Le lamentele che Le rivolgono i Suoi vicini, possono avere un riscontro a livello legale, solo nel caso in cui i Suoi macchinari emettano immissioni di rumore o di calore oltre la normale soglia di tollerabilità. Per accertare quanto sopra generalmente viene interpellata l’ARPA competente per territorio, che esegue i i rilievi del caso. C’è però da precisare che i macchinari del condizionamento dell’aria, salvo in caso siano vecchi ed obsoleti, devono rispettare le direttive europee in tema di emissione di rumori e di calore. In caso contrario non potrebbero nemmeno essere messi in vendita ed installati; in secondo luogo i rilievi effettuati dall’ARPA devono tenere in considerazione l’ambiente circostante. Ciò significa che gli esiti possono essere differenti a seconda che i macchinari siano collocati ad esempio in una zona urbana e quindi soggetta a molti rumori di sottofondo e ad altre immissioni, piuttosto che in una zona, più “isolata” dove invece rumori ed immissioni hanno un’incidenza maggiore. Per concludere se i suoi macchinari sono stati installati in modo corretto e sono dotati di certificazione che ne attesti la regolarità dal punto di vista del funzionamento, ben difficilmente i Suoi vicini possono ottenere un provvedimento che imponga a Lei di rimuoverli.

DOVE CI TROVI

se vuoi incontrarci di persona


Se vuoi incontrarci di persona e conoscerci ci trovi in via Arona 15 a Milano, presso il punto di consulenza Avvocato Accanto, tutti i giorni da lunedì a venerdì e su appuntamento anche il sabato. Ti aspettiamo.


Avvocato Accanto, Via Arona 15 Milano 20149
tel. 02 3664 4280