HOME
AREE LEGALI
SERVIZI
DOMANDE E RISPOSTE
SOCI coop
LOGIN
REGISTRATI
RECENSIONI
I NOSTRI PROFESSIONISTI
La violazione dell'orario di lavoro senza riconoscimento di un corrispettivo è legittima?
Diritto del lavoro | (08/12/2018)
Buonasera, sto lavorando in un bar con un contratto a 48 ore 9 ore al giorno per 6 giorni. Mi scalano i rol per la pausa pranzo 8 ore al mese. Non mi mettono in busta tutte le ore ma solo 165 e non ricevo indennità festiva. Dicono che loro la conteggiano insieme allo stipendio che non cambia mai stranamente.faccio pausa in piedi e per 15 minuti. Non so cosa fare
Segui l'avvocato e ricevi aggiornamenti quando pubblica nuovi contenuti legali
Grazie per aver iniziato a seguire questo avvocato
Sei già registrato! La tua e.mail risulta già esistente
Si prega di contattare l'amministratore
Risposta del 08/12/2018

In generale la condotta descritta non è legittima.

Per un consiglio sulle attività da intraprendere a sua tutela, va fatta una valutazione della documentazione (contratto di lavoro /lettera di assunzione - buste paga mensili - durata del rapporto - settore e CCNL), delle informazioni dettagliate circa le modalità di svolgimento della prestazione di lavoro (orario, mansioni svolte e inquadramento) su un periodo di lavoro che abbia già una durata significativa (direi almeno 3/4 mesi).

Una volta chiara la modalità di svolgimento della prestazione, potrà contestare al datore di lavoro la violazione delle regole del contratto di lavoro e pretendere il rispetto delle stesse, oltre al corrispettivo per la prestazione effettivamente svolta ed eventualmente, il risarcimento dei danni.

Se il tentativo di dialogo non dovesse sortire alcun effetto, con l'assistenza di un avvocato, potrà agire davanti al Tribunale del lavoro per l'accertamento giudiziale dei diritti violati e la condanna al pagamento di differenze retributive, indennità ed eventualmente anche il risarcimento dei danni e le dimissioni per giusta causa.

 

Avv. Antonella Martufi

DOVE CI TROVI

se vuoi incontrarci di persona


Se vuoi incontrarci di persona e conoscerci ci trovi in via Arona 15 a Milano, presso il punto di consulenza Avvocato Accanto, tutti i giorni da lunedì a venerdì e su appuntamento anche il sabato. Ti aspettiamo.


Avvocato Accanto, Via Arona 15 Milano 20149
tel. 02 3664 4280