HOME
AREE LEGALI
SERVIZI
DOMANDE E RISPOSTE
SOCI coop
LOGIN
REGISTRATI
RECENSIONI
I NOSTRI PROFESSIONISTI

Il danno risarcibile

Area legale: Responsabilità civile e risarcimento del danno
Avvocato Accanto

Danni patrimoniali e danni non patrimoniali

La prima classificazione del danno distingue tra danni patrimoniali e danni non patrimoniali. Di seguito se ne riporta una sintetica illustrazione.

 

         - Danno patrimoniale

È l’ipotesi in cui vi sia un danneggiamento (decremento) diretto del patrimonio altrui.

Tale tipo di danno si distingue in danno emergente e lucro cessante.

Il danno emergente consiste in una diminuzione del patrimonio del danneggiato.

Il lucro cessante, invece, consiste in un mancato guadagno, ovvero considera i guadagni che il danneggiato avrebbe potuto conseguire, se non si fosse verificato l’evento dannoso/lesivo.

Ad esempio: se viene danneggiato un taxi, il danno emergente è dato dalle spese necessarie per la riparazione, il lucro cessante consiste nel guadagno che il titolare del taxi avrebbe conseguito, se avesse utilizzato il proprio veicolo nel tempo in cui questo è rimasto fermo in officina.

 

- Danni non patrimoniali

Si definisce, invece, danno non patrimoniale ogni pregiudizio recato direttamente alla persona, senza colpire il patrimonio o la capacità produttiva della persona stessa (es. lesione all’onore, alla salute alla tranquillità d’animo, ecc).

I danni non patrimoniali consistono in mere sofferenze, indistintamente, di natura fisica, psichica o che incidano gravemente sullo stato d’animo.

Sono danni non patrimoniali risarcibili:

- il danno biologico o danno alla persona, alla salute, che consiste nella menomazione permanente dell’integrità psico-fisica della persona.

Rientrano nel danno biologico il danno estetico, il danno alla vita di relazione, il danno da impotenza sessuale, da malattie nervose, insonnia e alterazioni mentali.

- Il danno morale consiste nel turbamento dello stato d'animo, come il dolore, la depressione, l'ansia, i patemi d'animo, che possono avere varia origine. Si pensi ad esempio al patema d’animo subito dai parenti delle vittime di incidenti stradali, sul lavoro ecc.

- Il danno esistenziale inteso come il pregiudizio che subisce la persona a causa di un evento (grave) che modifica le abitudini di vita della persona in maniera radicale. Esempio: La lesione che costringe il danneggiato all’impossibilità di suonare uno strumento musicale che suonava tutti i giorni, anche in maniera amatoriale

Articoli collegati

Cos'è la responsabilità civile?
Leggi >
I vari tipi di responsabilità civile
Leggi >
Il danno è sempre risarcibile?
Leggi >

Come funziona

Scegli quello che ti serve

Scegli il servizio legale che ti serve selezionando l'icona corrispondente e segui le istruzioni per confermare l'invio della richiesta

Ricevi quello che hai chiesto

Ricevi il servizio legale che hai richiesto da parte di un nostro avvocato

Effettua il pagamento

Solo dopo aver ricevuto il servizio legale che hai chiesto effettua il pagamento

DOVE CI TROVI

se vuoi incontrarci di persona


Se vuoi incontrarci di persona e conoscerci ci trovi in via Arona 15 a Milano, presso il punto di consulenza Avvocato Accanto, tutti i giorni da lunedì a venerdì e su appuntamento anche il sabato. Ti aspettiamo.


Avvocato Accanto, Via Arona 15 Milano 20149
tel. 02 3664 4280