HOME
AREE LEGALI
SERVIZI
DOMANDE E RISPOSTE
SOCI coop
LOGIN
REGISTRATI
RECENSIONI
I NOSTRI PROFESSIONISTI
Come incide il decreto dignità sul rinnovo del mio contratto di lavoro a tempo determinato?
Diritto del lavoro | (24/09/2018)

Buongiorno momentaneamente lavoro con contratto a termine (l'ultimo stipulato giorno ....2018) per un azienda farmaceutica. Il contratto scade giorno .../2018 Dicono che non possono rinnovarmi il contratto a causa del decreto dignità. Vorrei avere conferma della retroattività del decreto e la sicurezza di non rientrare ancora con la legge vecchia. Grazie

Segui l'avvocato e ricevi aggiornamenti quando pubblica nuovi contenuti legali
Grazie per aver iniziato a seguire questo avvocato
Sei già registrato! La tua e.mail risulta già esistente
Si prega di contattare l'amministratore
Risposta del 24/09/2018

Temo che il mancato rinnovo a causa del decreto dignità sia semplicemente una scusa. Infatti, eventuali problematiche di proroga sorgono solo se la proroga viene fatta dopo il 31 ottobre 2018.

Nel suo caso quindi l'Azienda potrebbe tranquillamente prorogarle il contratto al 28 di settembre.

Per quanto invece riguarda la "legge vecchia" non mi è chiaro cosa intenda: le posso semplicemente dire che la stipula di nuovi contratti a termine è oramai disciplinata esclusivamente dal decreto dignità.

 

DOVE CI TROVI

se vuoi incontrarci di persona


Se vuoi incontrarci di persona e conoscerci ci trovi in via Arona 15 a Milano, presso il punto di consulenza Avvocato Accanto, tutti i giorni da lunedì a venerdì e su appuntamento anche il sabato. Ti aspettiamo.


Avvocato Accanto, Via Arona 15 Milano 20149
tel. 02 3664 4280