HOME
AREE LEGALI
SERVIZI
DOMANDE E RISPOSTE
SOCI coop
LOGIN
REGISTRATI
RECENSIONI
I NOSTRI PROFESSIONISTI
A quali risarcimenti si ha diritto quando si contrae una malattia sul lavoro?
Diritto del lavoro | (08/10/2018)

Chi si ammala sul posto di lavoro non potendo esercitare più quella mansione ed essendo in malattia ormai già da sei mesi,ha diritti, risarcimenti o qualche tipo di pensione da poter richiedere?

Segui l'avvocato e ricevi aggiornamenti quando pubblica nuovi contenuti legali
Grazie per aver iniziato a seguire questo avvocato
Sei già registrato! La tua e.mail risulta già esistente
Si prega di contattare l'amministratore
Avvocato Carla Etzi
Risposta del 08/10/2018

In casi del genere, se si viene licenziati perchè si è superato il periodo di comporto, è importante impugnare il licenziamento entro 60 giorni da quando si è ricevuta la lettera. E' importante infatti andare a verificare se il comportamento del datore di lavoro ha contribuito a causare la malattia al dipendente e se il dipendente ha quindi diritto al risarcimento per il licenziamento illegittimo.

Dal punto di vista della malattia bisogna invece verificare se ci sono i presupposti per chiedere il riconoscimento all'Inail della malattia professionale.

DOVE CI TROVI

se vuoi incontrarci di persona


Se vuoi incontrarci di persona e conoscerci ci trovi in via Arona 15 a Milano, presso il punto di consulenza Avvocato Accanto, tutti i giorni da lunedì a venerdì e su appuntamento anche il sabato. Ti aspettiamo.


Avvocato Accanto, Via Arona 15 Milano 20149
tel. 02 3664 4280