HOME
AREE LEGALI
SERVIZI
DOMANDE E RISPOSTE
SOCI coop
LOGIN
REGISTRATI
HELP
I NOSTRI PROFESSIONISTI
Q&A
Immobili | (30/01/2018)
Buongiorno Io e mio marito possediamo un immobile di Nostra proprietà in italia il quale usiamo solo una volta al ano. La sorella di mio marito al insaputa Nostra nei mesi che sapeva che noi non saremmo scesi affittava a Nostra insaputa la Nostra casa e questo per ben da 7 anni da vari casini che lei non pagava le Bollette nostre abbiamo effettuato un cambiamento di indirizzo per le fatture e ci siamo accorti dei consumi di elettricità in casa Nostra non spiegabili. Mi può spiegare Cosa posso fare. La ringrazio
Segui l'avvocato e ricevi aggiornamenti quando pubblica nuovi contenuti legali
Grazie per aver iniziato a seguire questo avvocato
Sei già registrato! La tua e.mail risulta già esistente
Si prega di contattare l'amministratore
avvocato Livia Achilli
Avvocato Livia Achilli
Risposta del 30/01/2018
In merito al Suo quesito, Le suggeriamo, assieme a Suo marito, di scrivere una lettera raccomandata AR di contestazione alla sorella di Suo marito, intimandole innanzitutto di porre fine a questo comportamento illecito e di rimborsare i costi delle bollette per i consumi di terzi e gli eventuali danni riscontrati all’interno dell’immobile. La informi, altresì, che qualora dovessero emerge responsabilità nei confronti dei soggetti ai quali ha locato l’immobile, La riterrete direttamente responsabile.

DOVE CI TROVI

se vuoi incontrarci di persona


Se vuoi incontrarci di persona e conoscerci ci trovi in via Arona 15 a Milano, presso il punto di consulenza Avvocato Accanto, tutti i giorni da lunedì a venerdì e su appuntamento anche il sabato. Ti aspettiamo.


Avvocato Accanto, Via Arona 15 Milano 20149
tel. 02 3664 4280