HOME
AREE LEGALI
SERVIZI
DOMANDE E RISPOSTE
SOCI coop
LOGIN
REGISTRATI
RECENSIONI
I NOSTRI PROFESSIONISTI
Rottura tubazioni acqua condotta. Obbligo delle riparazioni?
Immobili | (22/10/2018)
Salve sono un utente delle case popolari del comune di Napoli e sono esausta dell'inquilino che abita al piano di sopra che da 34 anni ha sempre dato fastidio ora è arrivata al colmo. Ha una perdita d'acqua che mi ha invaso la soffitta dei 2 bagni tra cui uno ha preso anche la cassetta dell'impianto elettrico ho chiamato i pompieri e mi hanno disabilitato un bagno lei nn ne vuole sapere di riparare e il comune nn interviene tra l'altro nn paga nemmeno gli affitti che posso fare?
Segui l'avvocato e ricevi aggiornamenti quando pubblica nuovi contenuti legali
Grazie per aver iniziato a seguire questo avvocato
Sei già registrato! La tua e.mail risulta già esistente
Si prega di contattare l'amministratore
Risposta del 22/10/2018

Il caso che ci viene da Lei rappresentato è una delle tipiche situazioni in cui vengono a trovarsi gli inquilini alle prese con infiltrazioni di acqua condotta. Il fatto che l'appartamento dove Ella risiede sia di proprietà dello  I.A.C.P. del comune di Napoli non sfugge alle regole generali.

La richiesta di manutenzione e di riparazione andrà avanzata alla sede competente dello IACP, con descrizione dettagliata del fatto, a mezzo racc. , mail o fax. Il suo coinquilino non può violare l'obbligo di usare l'alloggio con la diligenza del buon padre di famiglia, senza recare danno e molestie agli altri inquilini dello stabile.

Inoltre ha l'obbligo di mantenere l'alloggio in perfetto stato di conservazione, provvedendo a sua cura e spese a tutte le riparazioni di cui agli art, 1576, e 1609 c.c. con particolare riguardo agli impianti idrici e sanitari.

 

Avvocato Guido Vecellio

DOVE CI TROVI

se vuoi incontrarci di persona


Se vuoi incontrarci di persona e conoscerci ci trovi in via Arona 15 a Milano, presso il punto di consulenza Avvocato Accanto, tutti i giorni da lunedì a venerdì e su appuntamento anche il sabato. Ti aspettiamo.


Avvocato Accanto, Via Arona 15 Milano 20149
tel. 02 3664 4280