HOME
AREE LEGALI
SERVIZI
DOMANDE E RISPOSTE
SOCI coop
LOGIN
REGISTRATI
RECENSIONI
I NOSTRI PROFESSIONISTI
Emissione di fattura non saldata. Posso chiedere il decreto ingiuntivo?
Recupero Crediti | (04/10/2018)
Buongiorno, Ho un cliente che non vuole pagare la fattura nei tempi indicati da contratto ma vuole fare di testa sua comunicandocelo con arroganza e minaccioso come dobbiamo comportarci? Cordiali saluti
Segui l'avvocato e ricevi aggiornamenti quando pubblica nuovi contenuti legali
Grazie per aver iniziato a seguire questo avvocato
Sei già registrato! La tua e.mail risulta già esistente
Si prega di contattare l'amministratore
Risposta del 04/10/2018

La fattura costituisce documento idoneo a richiedere al Tribunale competente l'emissione di un decreto ingiuntivo di pagamento.

Unitamente al ricorso è necessario allegare il documento contabile e la spiegazione dei fatti sottesi al rapporto.

Prima di anticipare tali spese (il deposito del ricorso presuppone il pagamento della marca da bollo, del cotributo unificato, verosimilmente un acconto sui compensi del legale), sarebbe tuttavia opportuno attivarsi con una formale lettera di messa in mora del debitore, mediante la quale intimargli il pagamento entro e non oltre quindici giorni (preferibilmente redatta da un legale), con diffida che in difetto si agirà in giudizio.

Naturalmente tanto hanno senso tali procedure, quanto è certa la solvibilità del debitore: anticipare delle spese, conoscendo lo stato di incapienza economica del debitore (ad esempio, privo di reddito, o privo di occupazione lavorativa), sarebbe controproducente.

È consigliabile, se non nota la posizione patrimoniale e reddituale del debitore, una indagine patrimoniale sullo stesso. 

 

DOVE CI TROVI

se vuoi incontrarci di persona


Se vuoi incontrarci di persona e conoscerci ci trovi in via Arona 15 a Milano, presso il punto di consulenza Avvocato Accanto, tutti i giorni da lunedì a venerdì e su appuntamento anche il sabato. Ti aspettiamo.


Avvocato Accanto, Via Arona 15 Milano 20149
tel. 02 3664 4280